Nuova linea 380 kV APG Weinviertel

Completati i lavori per la linea di trasmissione elettrica a 380 kV APG Weinviertel nella Bassa Austria.

COGET Impianti ha concluso con successo la realizzazione della nuova linea aerea di trasmissione elettrica a 380 kV APG Weinviertel, lavorando in ATI con l’azienda Elettrodotti Cantamessa & Co. S.p.A.

Il progetto, commissionato da Austrian Power Grid AG (APG), ha riguardato il completamento del lotto 1, che includeva le seguenti fasi chiave:

  • Costruzione di una moderna linea aerea a 380 kV, che si estende dal Nodo di Seyring fino al palo 68, situato nelle vicinanze della sottostazione di Prottes, per una lunghezza totale di circa 23 km.
  • Collaudo e messa in servizio della nuova linea a 380 kV, garantendo alti standard di sicurezza e affidabilità.
  • Demolizione della linea esistente a 220 kV, che si estendeva dalla sottostazione di Bisamberg fino al palo 76 nella zona di Auersthal, per una lunghezza complessiva di circa 24 km.

L’avvio dei lavori risale ad agosto 2019, e l’intero progetto è stato portato a termine con successo nel mese di aprile di quest’anno. Questo sforzo congiunto ha comportato un significativo potenziamento dell’infrastruttura di trasmissione elettrica, contribuendo a migliorare l’affidabilità del sistema energetico locale.

Le attività principali svolte per la costruzione della nuova linea 380 kV includono la realizzazione di fondazioni, principalmente attraverso l’impiego di pali trivellati di ampio diametro. Inoltre, sono state effettuate la fornitura, l’assemblaggio e il montaggio dei sostegni, nonché la tesatura del conduttore trinato e della fune di guardia in fibra ottica. Per quanto riguarda i lavori di demolizione, l’attenzione si è concentrata sul recupero del conduttore singolo e della fune di guardia, mediante la demolizione dei sostegni individuali.

Questo progetto rappresenta un passo significativo nel miglioramento dell’infrastruttura di trasmissione elettrica nella regione del Weinviertel, promuovendo un più stretto collegamento energetico tra Austria e Repubblica Ceca. Contribuisce, inoltre, a consolidare una rete energetica moderna e affidabile per entrambi i Paesi.

I lavori, completati entro aprile di quest’anno, confermano l’impegno nel potenziare l’infrastruttura di trasmissione elettrica, accrescendo l’affidabilità del sistema energetico locale.